Questo sito utilizza cookie anche di terzi per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Stage - Elementi di drammaturgia ed allestimento teatrale

Resp. Prof. Gianluca Ficca e Marcello Cotugno

Lo stage “Elementi di drammaturgia e allestimento teatrale” intende fornire ai partecipanti un'esperienza attiva di progettazione, scrittura e realizzazione di un atto unico teatrale in ambito teatroterapeutico, seguendo, in scala, le tappe che abitualmente sviluppiamo nei nostri interventi clinici e psicosociali.

In tre giorni di quasi-ritiro e dunque di “full immersion” in una località montana di grande bellezza e suggestione, che ricalcheranno i momenti di concentrazione e totale dedizione al processo creativo delle compagnie teatrali prima dei debutti, faremo sperimentare di seguito:

a) esercizi e tecniche mutuate dal training teatrale, che sono tipici della formazione degli attori ma che riteniamo rappresentino un bagaglio di strumenti imprescindibile anche per il futuro counsellor e per chiunque intenda lavorare con il teatro mettendolo al servizio della salute. Questi esercizi permettono infatti all’individuo (anche e soprattutto quello “vergine” a simile esperienze) di entrare in, e sviluppare familiarità con, un territorio in cui la comunicazione è affidata non solo alla parola (e a un testo) ma anche alla potentissima espressività di corpo e movimento. In secondo luogo, consentono, attraverso l’esperienza diretta, di iniziare a comprendere quanto importante siano, per il benessere psicofisico, l’adeguata regolazione delle funzioni psicofisiologiche di base, quali la respirazione, il ritmo cardiaco e il balance neurovegetativo;

b) la magica strada che conduce dalla formazione di un gruppo di lavoro dotato di sue caratteristiche uniche e vitali, sino alla condivisione in seno a tale gruppo di un testo di riferimento, ovvero di storie ed emozioni significative della propria vita (narrazione autobiografica). Sarà questo il materiale di partenza che il gruppo “rimasticherà” e rielaborerà per una drammaturgia efficace e per Il conseguente coronamento dell'impegnativo e coinvolgente percorso, che avverrà alla fine della “tre giorni” attraverso l’allestimento di un vero e proprio corto teatrale.

Attraverso la co-conduzione dello stage da parte di un regista e di uno psichiatra, i partecipanti riceveranno numerosissimi input sia sul versante della drammaturgia che delle materie psicologiche di base (psicologia generale, psicofisiologia, psicologia clinica) coniugando in tal modo, come accade in tutti nostri percorsi didattici, i due ambiti disciplinari indispensabili alla formazione del teatroterapeuta.

 

STAGE RESIDENZIALE 2018 - 12/14 Ottobre - LACENO(AV)

Scarica la brochure

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Stampa